Tutti i prodotti Swan sono caratterizzati da estrema durevolezza ed elevati standard qualitativi frutto della grande maestria e della cura artigianale impiegata in ogni fase della produzione.
Questo permette all’azienda di poter  offrire alla domanda, ogni giorno sempre più attenta e selettiva, un prodotto con caratteristiche tecniche e formali che soddisfino anche le richieste più esigenti, distinguendosi per l’ottima qualità nell’ormai affollato panorama dell’imbottito
La struttura 
Gli imbottiti Swan si distinguono per una struttura in legno massello. I più utilizzati sono: il pioppo, il faggio e l’abete, anche contemporaneamente. Nei modelli particolarmente importanti dal punto di vista della lunghezza (da 250 cm in su) la struttura può essere ulteriormente rinforzata da barre e/o parti in metallo.
Per poi rispettare particolari esigenze, dovute a specifici assemblaggi, la struttura di alcuni modelli Swan è interamente realizzata in metallo. In altri casi invece, la struttura è rinforzata oppure combinata con parti o angoli in metallo.
Inoltre al fine di assicurare un’eccellente qualità, l’Azienda sceglie di assemblare le parti soggette a maggiore sollecitazione – come congiunzioni, snodi, accoppiamenti (es. bracciolo/struttura) – attraverso l’utilizzo di pioppo multistrato o multistrato composto da diverse tipologie di legno, tutto ciò per accrescere appunto la durevolezza e l’elasticità del prodotto finito.
L’imbottitura
Nella prima fase della preparazione la struttura dei divani Swan, in legno o in metallo, viene ricoperta con lastre di  gomma attentamente sagomate ad alta densità con uno spessore che va da 1 a 2 cm. Successivamente la struttura viene ulteriormente coperta con una fibra sintetica di poliestere, accoppiata con una foderina in tessuto di cotone e/o sintetico.
La schiumatura a freddo – utilizzata da Swan per prodotti dalle forme particolari e complesse, realizzati in grandi quantità, che hanno le stesse caratteristiche qualitative – è estremamente adattabile, versatile e resistente all’usura. Consente inoltre di ottenere linee curve o convesse dal design pulito e presenta straordinarie caratteristiche performanti che permettono il raggiungimento del massimo comfort.
La cinghiatura
Al fine di ottenere il corretto supporto e un’elasticità impeccabile delle sedute negli imbottiti, Swan, utilizza cinghie elastiche rinforzate, fissate direttamente alla struttura in legno o in ferro. Tutte le cinghie sono realizzate in polipropilene e gomma naturale.
La cuscinatura
Per rispondere al meglio e soddisfare le differenti esigenze di comfort – maggiore morbidezza o preferenza di un supporto più sostenuto – Swan offre al consumatore l’opportunità di scegliere tra diverse soluzioni di imbottitura per i cuscini: in poliuretano espanso a quote differenziate oppure in poliuretano espanso a quote differenziate accoppiato ad una materassina in piuma.
I cuscini in poliuretano possono avere diverse densità in base a dove verrà posizionato il cuscino stesso (schienale o seduta). Vengono poi ricoperti con fibra accoppiata.
I cuscini in piuma, invece, presentano comunque un inserto in poliuretano espanso, ma la fibra accoppiata è sostituita da una materassina in piuma, divisa in camere longitudinali distribuite in modo da consentire alla piuma stessa di rimanere suddivisa in maniera omogenea nel cuscino. Si evitano così segni di compressione o che la piuma si muova all’interno.
La parte frontale dei cuscini di seduta Swan è delimitata da un cuneo con una densità tale da conferirgli maggiore capacità portante, maggiore elasticità e resistenza.
Tutti i cuscini in piuma Swan sono rivestiti in tessuto in puro cotone (pelle ovo) marcato Assopiuma: l’Associazione che garantisce l’uso di piuma di altissima e primissima qualità, oltre alla certificazione di materiali antiallergici.
I rivestimenti
Tutte le collezioni di sedute Swan possono essere rivestite sia in tessuto sia in pelle.
Per quanto concerne i tessuti, Swan offre alla sua clientela la possibilità di scegliere tra una vastissima collezione tessile. Tessuti differenti fra loro per struttura (tele, panama, jaquard, bouclè, velluti, ciniglie, uniti o fantasia, etc.), finissaggio (calandratura, sanforizzazione, finissaggio teflon, scothgard, effetto “stone washed”, effetto “stropicciato”, etc), filati impiegati. Si tratta prevalentemente di tessuti contenenti fibre naturali (lino, cotone, viscosa, lana, seta, canapa, etc.) in varie composizioni ed in alcuni casi contenenti fibre sintetiche: prodotti anche ignifughi che assicurano alte perfomances in termini di resistenza allo sfregamento e lavabilità.
Ciascuno di questi tessuti è disponibile in numerosissimi colori e sfumature e l’intera collezione viene tenuta costantemente aggiornata al fine di incontrare gli ultimi dettami della moda, le tendenze e i diversi gusti. Anche la qualità dei rivestimenti è estremamente alta, come ogni parte degli imbottiti Swan, grazie al contributo delle migliori tessiture e dei più importanti editori tessili mondiali.
Per ogni tessuto, Swan fornisce trasparenti informazioni in merito a composizione, istruzioni di lavaggio, resistenza allo sfregamento.
Per quanto riguarda le pelli utilizzate da Swan, anch’esse sono caratterizzate da un’elevata qualità essendo selezionate tra quelle ottenute da bovini di provenienza europea e, come per i tessuti, sono disponibili in una vasta gamma di colori e tonalità e in numerose finiture in modo da soddisfare le diverse esigenze estetiche. Alcune hanno la finitura naturale con grana ben in evidenza, altre una grana più uniforme, altre ancora un finissaggio che le rende maggiormente lucide, anticate, scamosciate, metallizzate etc.
La maggior parte dei prodotti Swan sono completamente sfoderabili ad eccezione di quelli rivestiti in pelle, nei quali è sfoderabile unicamente la cuscinatura.

USO E MANUTENZIONE
Download PDF

10 9 8 7 6 5 4 3 2 11